• Petros Tzekos - Voce, washboard, pollo di gomma, sveglia, cajon, percussioni assortite
  • Gabrielle Miller - Voce, ukulele, tip tap, burattini
  • Will Henderson - Voce, chitarra, tromba, beatbox, loops
Cosa succede quando metti insieme un washboard, un mini megafono, un ukulele, un pollo di gomma, due scarpe da tip tap, una tromba, due cajon e qualche tzatziki in un frullatore? È la super salsa Zap. Una straordinaria ed imprevedibile miscela di musica e felicità, un mix di suoni e di strumenti mai visti che fanno girare la testa e divertire all’impazzata. Il trio greco-australiano nasce a Berlino per arrivare ovunque con uno spettacolo che trae ispirazione da Bob Fosse, Louis Prima, la musica skiffle e antiche pratiche di lavanderia. Uno show fisico e selvaggio, in cui la musica si fonde con il teatro di figura, con una narrazione giocosa e sempre sorprendente. I musicisti sanno suonare tanti e diversi strumenti, alternandoli nello spettacolo, arricchito dai passi del tip tap di Gabrielle Miller. Una mini batteria fatta di aggeggi ed oggetti trasformati in strumenti rende ancora più insolita ed attraente la performance. Costantemente in giro per il mondo, il loro vario ed esilarante groviglio di suoni è stato descritto come “una fortunata immersione all’interno di una stuzzicante provocazione”. Destinato a tenervi in punta di piedi come una ballerina su una fune, gli Zap combinano vintage swing e jazz con una moltitudine di sorprese cariche di fascino e comicità.
Partecipazioni:
  • 2017 - Invitato
3