07 feb 2013

Decisa la Nazione Ospite al Festival 2013

La 26 ° edizione del Ferrara Buskers Festival sarà dedicata alla Danimarca.

Si tratta della seconda apparizione al Ferrara Buskers Festival che,  infatti, aveva già eletto, nel lontano 1991,  questo paese ad ospite d’onore. In Danimarca, la musica di strada è storicamente radicata nel tessuto culturale ed urbano tanto da poter presentare musicisti di strada quasi in ogni piazza e in ogni situazione.

Altra rilevante motivazione che ha portato a questa importante decisione , in riferimento al già avviato e riconosciuto Progetto Eco Festival, è potere dare un segno di riconoscimento, attraverso la musica, alla Città di Copenaghen per un importante progetto ambientale: divenire la prima Capitale libera dall’anidride carbonica entro il 2025.

Copenaghen è diventata attraverso studi, ricerche e comportamenti sociali un modello di ecosostenibilità e la Danimarca è da tempo impegnata nell’Unione Europea per sostenere soluzioni ambientalmente efficaci. Già nel corso del 2011 Copenaghen ha ridotto del 21% (rispetto al 2005) le sue emissioni. Il Ferrara Buskers Festival, insieme alla Città di Ferrara, vuole sostenere questo principio.

Attualmente sono in fase di selezione e invito, tra i 20 da tutto il mondo, i 4 gruppi da diverse località danesi in collaborazione con Peter Jones, famoso songwriter inglese, nato a Liverpool ma da sempre residente a Copenaghen.